Seleziona una pagina

Il Progetto Insula di Napoli

Romeo Gestioni: Il progetto Insula di Napoli

Quale maggior promotore della riqualificazione urbana, Alfredo Romeo non poteva che sostenere e difendere con convinzione il progetto Insula di Napoli, un progetto elaborato dalla Romeo Gestioni, che se realizzato potrebbe aprire una strada innovativa per la moderna urbanistica.

Nello specifico, il progetto Insula di Napoli sostenuto da Alfredo Romeo, farebbe parte di un piano di risanamento e di valorizzazione dell’area urbana del Borgo Antica Dogana di Napoli, il progetto farebbe diventare quel territorio una Risorsa e non un costo per la comunità. 

Si garantirebbe, oltre alla bonifica strutturale ed estetica dell’area, una crescita di valore degli immobili ricadenti in essa ed una autosufficienza economica che assicurerebbe i servizi basilari come la manutenzione delle strade, la raccolta differenziata, la gestione del verde, l’illuminazione e la sicurezza.

 

Nello specifico si tratta della risistemazione funzionale, armonica e urbanisticamente moderna di un segmento storico della città; Il progetto Insula di Napoli, interessa un’area di quattro ettari e mezzo che coinvolge oltre 3000 cittadini fruitori con un flusso giornaliero di circa diecimila persone e che oltretutto, non rappresenterebbe per il Comune un costo qualora venissero applicate le nuove formule sulla gestione del territorio come il principio di Democrazia Partecipata.

Insula è un progetto che per svilupparsi ha bisogno del sostegno del Comune e degli Enti preposti, che i responsabili di ogni settore interessato riescano a lavorare in perfetta sinergia.

Ma il rischio che purtroppo Alfredo Romeo vede sempre più concretizzarsi, è che essendo in presenza della mancanza di reali conoscenze del territorio e in mancanza di tale sinergia, centinaia di migliaia di euro di tributi vengano ogni anno elusi e che il Comune non incassi che le briciole.

Alfredo Romeo, che con la Romeo Gestioni, ha saputo diversificare profondamente le proprie capacità e le proprie tecniche gestionali, elaborando nuovi principi operativi per la riqualificazione e la valorizzazione degli asset urbani avuti in gestione, è del parere che la gestione del progetto Insula di Napoli dovrebbe essere affidata ad un soggetto privato professionalmente capace, ottenendo così un incremento degli introiti, i servizi funzionerebbero e tutti potrebbero trarne dei benefici, soprattutto i cittadini.

© 2018 All right reserved – Powered by Diginame

Pin It on Pinterest

Shares
Share This